PRENOTA LA TUA VISITA (+39) 06 86 08 494 oppure (+39) 331 9532883
Voi siete qui: Home Medicina Estetica Botox

Botulino (Botox)

Il Botulino (Botox) viene impiegato in medicina estetica per distendere le rughe del volto e donare splendore al viso. Il trattamento viene eseguito esclusivamente da medici specialisti.

Come funziona?

Un viso segnato dalle rughe mimiche appare stanco e spento. Spesso i muscoli mimici, costantemente sollecitati, causano alcune rughe che fanno assumere un'espressione costantemente adirata o triste. La maggiore causa delle rughe è la mimica facciale, che, utilizzata eccessivamente per dare enfasi alle parole, con il passare degli anni segna la pelle. Inoltre, con l'età, i muscoli mimici non sono più in grado di distendersi completamente.

Il botulino (botox) riduce la mobilità dei muscoli mimici che inducono la formazione delle rughe ridonando splendore al viso. È un farmaco di cui è stata autorizzata l’immissione in commercio da parte del Ministero della Salute a partire dal 1° aprile 2004 ed è ampiamente utilizzato in campo medico con milioni di trattamenti ogni anno nel mondo.

studio evolution roma

Il paziente adatto a questo intervento ha una o più delle seguenti caratteristiche:

La riduzione della motilità dei muscoli mimici permette una progressiva distensione cutanea e la scomparsa/riduzione delle rughe d'espressione. Inoltre è possibile associare le infiltrazioni ad un programma di ringiovanimento completo con peeling, laser o filler.
Il trattamento di botulino avviene in sedute non invasive della durata di circa 15 minuti in ambulatorio. Si può tornare immediatamente all’attività quotidiana, non c’è alcuna convalescenza, anche se si possono sperimentare rossore e prurito nella zona trattata. Questo intervento dona una immagine più riposata e distesa al volto che raggiungerà la massima evidenza dopo circa 4-5 giorni dal trattamento e che avrà una durata di circa 4-5 mesi.

Il Botox per il trattamento dell’ iperidrosi

Iperidrosi è il nome dell'imbarazzante patologia caratterizzata da eccessiva sudorazione. Le parti del corpo più colpite e che creano maggio disagio sono mani, piedi ed ascelle. Chi ne soffre spesso si isola e sente compromessa la sua sicurezza sia in ambito sociale che lavorativo. La soluzione, grazie all'avvento della tossina botulinica è molto semplice e rapida. Basta infatti una seduta di infiltrazione, nella zona interessata, di tossina botulinica per provocare la disattivazione delle ghiandole sudoripare e la conseguente cessazione dell'iperidrosi. Il trattamento raggiunge la sua massima efficacia dopo qualche giorno dalla seduta, mantenendosi stabile per un periodo di circa 6/8 mesi. Vista la prolungata durata del trattamento, di norma è sufficiente una seduta all'anno a cavallo del periodo estivo, notoriamente più critico.

© 2013 Chirurgia Estetica Dalmazia Srl. All rights reserved - P.IVA 1249444104

SEGUICI SU Facebook